Calcio
 

siti per incontrare single gratis online

soffrire per amore di un uomo sposato crotone stadioscidaQuello di Crotone sarà il primo stadio del Suditalia senza le barriere tra pubblico e calciatori. E' questa la novità della prossima stagione sportiva annunciata stamattina dal presidente del club rossoblù, Gianni Vrenna, nel corso della presentazione della campagna abbonamenti che è coincisa anche con il primo giorno di raduno dei calciatori. In accordo con la Questura, nello stadio Ezio Scida verranno eliminati i vetri che dividono il terreno di gioco dal settore 'distinti' (quelli della tribuna centrale già erano stati tolti l'anno scorso, per via della nuova impostazione del settore); la società si è impegnata ad aumentare il numero degli steward che vigileranno. I calciatori, intanto, si sono ritrovati stamattina allo stadio per una serie di test medici e fisici e una breve sgambata, a 35 gradi all'ombra. Assenti solo il neoacquisto Kragl, Stoian e Martella (che avevano un permesso dalla società). I giocatori di Davide Nicola hanno svolto brevi corse a bassa intensità. Occhi puntati su Budimir e su Faraoni da parte di alcune decine di tifosi che hanno sfidato il solleone pur di essere vicini alla squadra nel primo giorno della nuova avventura in Serie A. Un'avventura per la quale la società chiede ancora il supporto dei sostenitori, proponendo una campagna abbonamenti con lievi ritocchi in aumento nei settori popolari (solo per i nuovi abbonati); prezzi simili per i vecchi abbonati in Curva Sud e forti sconti per i vecchi abbonati nella tribuna centrale, al fine di ripagare chi nella passata stagione aveva subito i disagi a causa di un settore senza copertura. "Questa stagione sarà quella della consacrazione - ha detto Gianni Vrenna - e per questo sarà ancora più difficile. Puntiamo a fare il doppio degli abbonamenti dell'anno scorso, perché crediamo sia fondamentale avere da subito il supporto dei tifosi".

perchè innamorarsi di un uomo sposato

innamorarsi di un uomo sposato piu grande Vrenna ha poi annunciato due amichevoli internazionali: la prima il 29 luglio in Scozia contro i Glasgow Rangers, l'altra a Crotone il 5 agosto contro il Las Palmas, squadra della Liga. Il dg del Crotone, Raffaele Vrenna, invece, ha rivelato che da quest'anno la squadra non si allenerà più lontano dalla città, ma nel centro sportivo che l'Fc Crotone sta realizzando nella struttura dell'Antico Borgo, appena fuori la città. I calciatori del Crotone hanno ripreso stamani l'attività in vista della prossima stagione con una sgambatura allo stadio. Questa la rosa: Portieri: Alex Cordaz (1983), Marco Festa (1992), Aniello Viscovo (1999); Difensori: Marco Capone (1999), Federico Ceccherini (1992), Dos Santos Claiton (1984), Giuseppe Cuomo (1998), Noe Dussenne (1992), Mirko Esposito (1996), Bruno Martella (1992), Mario Sampirisi (1992), Davide Faraoni (1991); Centrocampisti: Maxwell Acosty (1991), Francesco Marco Araldo (1999), Andrea Barberis (1993), Giuseppe Borello (1999), Oliver Kragl (1990), Andrea Nalini (1991), Marcus Rohden (1991), Adrian Stoian (1991), Cazim Suljic (1996); Attaccanti: Ante Budimir (1991), Andrej Kotnik (1995), Nwankwo Simy (1992), Aleksandar Tonev (1990). Allenatore: Davide Nicola; vice allenatore: Manuele Cacicia; preparatore portieri: Antonio Macrì; collaboratori tecnici: Federico Barni, Gabriele Stoppino, Ivan Moschella, Rossano Berti; presidente: Gianni Vrenna; direttore Generale: Raffaele Vrenna J; direttore sportivo: Beppe Ursino; segretario generale: Emanuele Roberto; responsabile scouting: Graziano Ursino; coordinatore sanitario: Angelo Carcea; responsabile sanitario: Francesco Polimeno; team manager: Eugenio Caligiuri.