Cosenza
 

incontro tifosi napoli fiorentina

incontra single gratis yahoo "Nell'ultimo consiglio degli studenti - tenutosi il 5 luiglio all'Università della Calabria si discuteva il bando tasse e contributi per l'anno accademico 2017/2018. Tutte le componenti studentesche hanno contribuito con la loro presenza e con proposte fattive, al miglioramento del suddetto bando, il consigliere Mazzitelli e tutto il suo gruppo (Unidea n.d.r.), invece, hanno disertato il cds, violando il patto di rappresentanza con gli studenti che li hanno scelti come rappresentanti degli interessi degli studenti e mancando di senso di responsabilità verso tutti". Lo scvrive l'associazione Athena in una nota.

sito per incontrare persone conosciute

sito per incontrare persone online "In questi giorni prendiamo atto, come componente politica Athena, che il consigliere di amministrazione Mazzitelli "cade dalle nubi", dichiarandosi sorpreso per il doppio rinvio del punto in odg riguardante la suddivisione dei finanziamenti destinati alle associazioni studentesche per lo svolgimento delle varie attività.
Proprio lui, consigliere di amministrazione che più di tutti gli altri dovrebbe essere a conoscenza di ciò che accade nel consesso di cui fa parte. Preferisce, però, chiederlo mezzo stampa ad ignoti.
Vogliamo augurarci che le domande poste dal consigliere Mazzitelli trovino delle risposte e che se dovesse avere altri "impegni di studio prioritari" lo stesso consigliere ben pensi a rassegnare le sue dimissioni.
L'unical ha bisogno di essere rappresentata al meglio, non di studenti che alla costante presenza ed alla vicinanza allo studente in ogni organo, preferiscano gli accordi di palazzo facendo riunioni private all'ultimo piano del cubo 25.

sito per incontrare persone android Noi di Athena, siamo abituati ad un altro modo di fare rappresentanza, con sacrifici e dure prese di posizione al fine di tutelare gli interessi degli studenti tutti, non solo di quelli che ci hanno dato fiducia alle urne, evidentemente le priorità della lista Unidea, nella persona del consigliere Mazzitelli, sono altre visto che per "faccende personali" viene meno il dovere di rappresentanza e a volte si concorda anche la non partecipazione al consiglio degli studenti più importante, dove i rappresentanti possono dare voce alle richieste e alle difficoltà economiche riscontrate dagli studenti".